Raccolta oli e grassi vegetali
ritiro olio

L’olio derivato da fritture e la preparazione dei cibi è una sostanza inquinante che se immessa nell’ambiente tramite gli scarichi domestici compromette la salute dell’ecosistema.

In Italia vengono immessi circa 5 kg a testa di oli esausti, la raccolta e il ritiro di queste sostanze è importante per salvaguardare l’ambiente e la flora circostante.

Perché l’olio esausto è inquinante

L’olio esausto costituisce una minaccia:

  • per il sottosuolo e la rete idrica potabile
  • la flora danneggiando la radice delle piante e impedendone la crescita
  • la fauna di piccoli e medi specchi d’acqua

Pellifal con sede a Montichiari in provincia di Brescia è una ditta che si occupa della raccolta e lo smaltimento di prodotti di origine animale e vegetale, e il ritiro a domicilio di scarti alimentari.

Tra i servizi offerti ai privati e alle strutture commerciali quella di recupero di oli vegetali esausti, e di altri materiali di categoria 1, 2, 3.

Come avviene il ritiro di olio usato
olio usato

Pellifal attiva nel territorio di Brescia e il lago di Garda, siglando un accordo con la clientela e l’utenza privata provvede alla fornitura di fusti adatti al contenimento di olio esausto, e si impegna al ritiro periodico di queste sostanze a domicilio.

L’azienda offre il servizio di ritiro di oli e sostanze organiche a:

  • pizzerie,
  • ristoranti
  • alberghi
  • comunità
  • mense


ed è in possesso di mezzi idonei per il ritiro e il trasporto di questi oli. L’azienda è inoltre iscritta nel registro delle imprese attive nelle attività di recupero energetico e si attiene alle norme dettate dal consorzio nazionale del trattamento oli e grassi vegetali operando in piena sicurezza e trasparenza.


Pellifal è attiva anche con un servizio di emergenza per ritiri in giornata e offre consulenza tecnica per la corretta raccolta di rifiuti di categoria 4-5.

Share by: